Il mercato on-line delle offerte di lavoro in Europa cresce del 14% su base annua, secondo l’in

4 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Punti salienti dell’indice a ottobre 2011: The Monster Employment Index Europe (l’indice europeo delle ricerche di personale Monster) presenta una crescita del 14% su base annua, con una riduzione della crescita annuale rispetto ad agosto e settembre. Il settore tecnico continua a essere in testa per quanto riguarda la crescita annuale, seguito da vicino dai settori trasporti, postale e logistico, e dai settori produzione, fabbricazione, manutenzione e riparazione. Il settore dell’assistenza sanitaria e sociale è passato a una crescita annuale negativa per la prima volta nella storia dell’indice. I settori pubblico, difesa e comunità continuano a registrare la riduzione più forte del tasso di crescita annuale. La Germania continua a essere in testa per quanto riguarda il tasso di crescita annuale, mentre i Paesi Bassi si uniscono al Belgio diventando uno dei due Paesi a registrare declini netti nell’anno. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=50057157&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Weber ShandwickHannah Lifford, +44 (0)207 067 [email protected]