Il calendario delle riunioni Bce nel 2021

19 Gennaio 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel corso del 2021 la Bce ha previsto otto riunioni di politica monetaria, una ogni sei settimane.  Nel corso di queste riunioni il consiglio direttivo della Banca centrale europea valuta gli andamenti economici e monetari e assume le decisioni di politica monetaria.

Ciascuna riunione sarà seguita dalla tradizionale conferenza stampa della presidente Christine Lagarde, assistita dal vicepresidente, lo spagnolo Luis de Guindos.

In aggiunta, prima di ogni riunione di politica monetaria prevista nel calendario delle riunioni Bce, la Banca centrale europea pubblica il resoconto dell’ultima riunione del Consiglio direttivo in materia.

Calendario delle riunioni Bce: ecco le date del 2021

21 gennaio 2021 (Francoforte)
11 marzo 2021 (Francoforte)
22 aprile 2021 (Francoforte)
10 giugno 2021 (in Olanda)
22 luglio 2021 (Francoforte)
9 settembre 2021 (Francoforte)
28 ottobre 2021 (Francoforte)
16 dicembre 2021 (Francoforte)

Il consiglio direttivo della Bce

Le decisioni di politica monetaria sono prese dal consiglio direttivo della Bce che è composto da sei membri del Comitato esecutivo e dai i governatori delle banche centrali nazionali dei 19 Paesi dell’area dell’euro.

Oltre a formulare la politica monetaria per l’area dell’euro, che comprende fra l’altro, l’assunzione delle decisioni in merito agli obiettivi monetari, ai tassi di interesse di riferimento e all’offerta di riserve nell’Eurosistema, nonché la definizione degli indirizzi per l’attuazione di tali decisioni, il direttivo della Bce adottare gli indirizzi e prende decisioni al fine di assicurare lo svolgimento dei compiti affidati alla Bce e all’Eurosistema.

Inoltre, nel contesto delle nuove competenze di vigilanza bancaria della Bce, il consiglio direttivo adotta sia deliberazioni relative al quadro generale entro il quale le decisioni di vigilanza sono assunte, sia progetti di decisione completi del Consiglio di vigilanza secondo la procedura di non obiezione.