Hsbc chiede scusa ai clienti per l’incidente “a luci rosse”

22 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Il gigante bancario HSBC ha chiesto scusa ai suoi clienti per l’incidente che ha interessato due giorni fa il sito web della sua pagina di Hong Kong.

I clienti che hanno digitato l’indirizzo della banca sono stati indirizzati per errore su un sito pornografico.

“HSBC si scusa al pubblico per qualsiasi inconveniente causato”, ha scritto la banca in una nota ai clienti, dicendo di aver rimosso il link al sito esterno e specificando di non aver nessun lagame con il sito esterno.

L’incidente ha scatenato l’ilarità sul web. “Ecco il nuovo business di HSBC,” ha commentato Terry Per commentato sulla pagina Facebook di Apple Daily, quotidiano di Hong Kong.

(mt)