Hillary Clinton e la strana tosse. Nuovi dubbi su condizioni salute (VIDEO)

6 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Un nuovo video che ritrae Hillary Clinton visibilmente perseguitata dai colpi di tosse e dunque costretta a interrompere l’intervista che stava rilasciando, torna a offrire materiale a quanti speculano sulle sue condizioni di salute. Raccolte sui Twitter con l’hashtag #hilaryshealth, si susseguono una raccolta di video e fotografie che farebbero pensare che la 68enne candidata democratica alla Casa Bianca stia cercando di nascondere al Paese alcuni seri problemi di salute. Nelle settimane scorse era addirittura circolata la voce che, a causa di alcune reazioni incontrollate della mimica facciale, Clinton potesse soffrire del morbo di Parkinson (a dirlo era stato un noto manager dell’industria farmaceutica, Martin Shkreli).

 

Nell’ultimo video, Hillary viene colpita da una crescente sequela di colpi di tosse, che la candidata democratica aveva giustificato come “allergie stagionali”; dopo aver dato le spalle ai giornalisti in crescente difficoltà, Clinton è dovuta assentarsi per alcuni minuti, prima di tornare con una battuta: “mi succede ogni Labor Day, abbiamo controllato”.

Non è la prima volta che una violenta raucedine accompagnata da colpi di tosse impedisce un naturale svolgimento della campagna della Clinton: un altro video, relativo a un comizio a Cleveland, mostra l’ex first lady nella condizione di dover interrompere per diversi minuti il suo discorso.