HDP: PER EDITORIA E MODA DUE STRADE DISTINTE?

16 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Si starebbe preparando la separazione tra il settore della moda (Maison Valentino) e quello dell’editoria (Rizzoli-Corriere della sera) in casa Hdp.

Questo è, tra i tanti rumors, l’ipotesi più accreditata che fa da sfondo al vertice svoltosi ieri a Mediobanca tra Enrico Cuccia, il presidente onorario della Fiat Gianni Agnelli, il presidente Paolo Fresco, l’amministratore delegato Paolo Cantarella.

Erano presenti all’incontro in Via Filodrammatici anche Cesare e Maurizio Romiti: il primo presidente di Rcs (e Gemina); il secondo amministratore delegato di Hdp a cui Rcs fa capo.

Insomma, c’era tutto il patto di sindacato. Secondo alcune indiscrezioni riportate dalla stampa italiana la separazione delle attività di Hdp (al centro in questi giorni di grandi movimenti di capitale, che hanno dato molta effervescenza al titolo in Borsa) “potrebbe realizzarsi in tempi rapidi” e sarebbe caldeggiata dai soci torinesi.