Grecia: scoperto nuovo buco da 11 miliardi

1 Agosto 2013, di Redazione Wall Street Italia

ATENE (WSI) – Un buco finanziario ulteriore di 11 miliardi di euro è stato scoperto nel programma di aiuti concessi alla Grecia.

Atene e l’Eurozona potrebbero dover fare i conti con il gap entro la fine del 2015. L’avvertimento arriva dal Fondo Monetario Internazionale.

La perdita potrebbe essere ancora più consistente se il paese dovesse registrare una crescita inferiore alle stime preventivate.