Google cinese acquista leader App e videogiochi

16 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – La Google della Cina si lancia nel mercato delle App e dei videgame. Baidu, ha annunciato l’acquisto, per 1,45 miliardi di euro, della società attiva sul mercato delle App per smartphone e dei giochi online, denominata “91 Wireless Websoft”.

Il gigante cinese dei motori di ricerca ha fatto sapere di aver siglato un protocollo d’intesa con NetDragon, gruppo con sede a Fujian (sud) vicino a Hong Kong, nei videgiochi, per acquistare il 57,41% delle sue quote di 91 Wireless Websoft.

Si tratta della più importante acquisizione effettuata nell’ambito della Rete cinese.

Già in maggio Baidu aveva mostrato di fare sul serio e aspirare a diventare uno dei leader nel business in crescita dei programmi per dispositivi portatili.

Sborsando 370 milioni di dollari l’azienda cinese ha rilevato il gruppo di streaming e altri servizi video PPS .

L’azienda 91 Wireless è il maggiore distributore di applicazioni in Cina, per lo meno quelle sviluppate e ideate da terzi, sia per numero di utenti attivi che per numero di download.