Giornalista si dimette in diretta TV: “Non posso lavorare per canale che assolve Putin”

6 Marzo 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) -“Non posso lavorare per un canale finanziato dal governo russo e che assolve le azioni di Putin”. Con queste parole una giornalista americana di Russia Today America, Liz Wahl, si è dimessa in diretta tv per protestare contro la politica del Cremlino in Ucraina.

La giovane giornalista ha detto di essere nipote di immigrati fuggiti dall’Ungheria durante l’era sovietica. “Sono orgogliosa di essere americana e credo nella diffusione della verità: è per questo che dopo la trasmissione mi dimetterò,” ha detto.

Russia Today è un canale russo con uffici in tutto il mondo. Finanziato da Mosca, trasmette in inglese, spagnolo e arabo. Il video della clamorosa protesta sta già facendo il giro del mondo. (Rainews)