Giorgi (BlackRock): “Italiani non investono, serve una guida”

3 Aprile 2019, di Alessandro Chiatto

Da un sondaggio effettuato da Blackrock gli investitori privati italiani stanno soffrendo in questa fase, il benessere finanziario è agli ultimi posti in Europa e nel mondo. “Questo perché l’italiano non investe e intende la liquidità come un investimento“, spiega a Wall Street Italia Luca Giorgi, Head of Sales Italia e Grecia del primo asset manager al mondo.

Parlando a margine del Salone del Risparmio 2019 di Milano non investe in un’ottica di lungo periodo. Gli obiettivi finanziari che persegue sono a breve, “non parla di istruzione dei figli o di pensione”. “L’italiano parla di fare una buona vacanza”, sottolinea Giorgi.

Per diversificare fondamentale investire nell’healthcare

Per questo è importante – per costruire portafogli più efficienti e performanti – rivolgersi a una guida,  a un consulente finanziario.

“Il 2018, soprattutto il quarto trimestre, è stato un anno difficile per il mondo azionario”, pertanto Blackrock suggerisce – dopo il rimbalzo dei primi tre mesi del 2019 – un approccio più conservativo, più difensivo, nei confronti dei titoli rischiosi.

In questo momento e in tale contesto il consiglio agli investitori italiani è quello di puntare su un settore come l’healthcare. “È un tipo di settore che perde meno quando c’è volatilità. È molto legato alla crescita demografica. Nel 2050 un terzo della popolazione sarà oltre i 60 anni. C’è un “aumento dell’8% delle consulente finanziario previsto (3.400 miliardi negli Stati Uniti).

Per diversificare e avere un approccio più difensivo è “fondamentale investire in questo comparto“. Con comparti azionari intorno allo zero l’anno scorso ha messo a segno un più 10% e “anche quest’anno sta andando bene”.