Giappone: bilancio Banca centrale senza freni, supera valore Pil

13 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Per la prima volta nella storia, una banca centrale ha stampato denaro sufficiente per comprare asset di valore superiore a quello del Pil annuale del Paese in cui opera.

È quanto sottolineano gli analisti del sito di finanza americano Zerohedge, riferendosi al bilancio della Banca centrale giapponese (BoJ) che, nel mese di novembre, si è attestato a 553,6 mila miliardi di yen.

Una cifra record, addirittura superiore a quella del Pil nominale annualizzato, risultato pari a 552,8 mila miliardi alla fine dei giugno.