Consulenti ringraziano i social, incassi maggiori grazie ad aumento popolarità

6 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

I consulenti ringraziano i social network. Favoriti dall’aumento della popolarità, gli advisor dichiarano di aver aumentato dei guadagni.

La conferma arriva dalla sesta edizione del sondaggio di Putnam Investments da cui emerge che il 92% degli advisor d’Oltreoceano che utilizza i social media per il business ha riferito di aver visto guadagni di attività attribuibili ai nuovi media. Si tratta di un netto balzo in avanti rispetto al 2013, quando solo il 49% dei consulenti aveva riferito di acquisire nuovi clienti tramite i social media.

Secondo i risultati dell’indagine, il 57% dei consulenti riferisce di usare i social media per creare un primo contatto con i potenziali clienti, rispetto al 52% del 2017. Tutto questo mentre l’età media dei nuovi clienti acquisiti tramite i social media è salita a 40 anni da 35 nel 2017. Non solo.

Grazie ai social network, oltre i due terzi (il 67%) degli intervistati ha dichiarato di avere una comunicazione più frequente con i clienti mentre il 44% si collega meno frequentemente per telefono o di persona. Sette su dieci (70%) afferma che è più facile condividere le informazioni con i propri clienti. Infine, il 57% afferma che il processo decisionale è più veloce e più facile