Germania: disoccupazione al minimo record, fiducia consumatori a massimo 14 anni

26 Febbraio 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Si conferma al minimo record il tasso di disoccupazione della Germania. Nel mese di febbraio, il numero dei disoccupati tedeschi si è ridotto di 20.000 unità a 2,81 milioni. La riduzione è stata il doppio rispetto alle attese.

Stando ai dati di Eurostat, il tasso di disoccupazione dell’Eurozona è stato a dicembre dell’11,4% in media. I dati di gennaio saranno resi noti, secondo quanto riporta Bloomberg, il prossimo due marzo.

“L’economia tedesca sta andando molto bene e non penso che la situazione cambierà presto – ha commentato, intervistato da Bloomberg, Johannes Gareis, economista presso Natixis, a Francoforte – Il mercato del lavoro è molto solido e la disoccupazione dovrebbe rimanere molto bassa per tutto il 2015″.

Reso noto anche l”indice di fiducia dei consumatori tedeschi stilato da GfK, che è salito a 9,7 punti, al massimo dall’ottobre 2001, dunque in 14 anni. “Quest’anno la spesa dei consumatori giocherà un ruolo chiave nell’economia tedesca”, è scritto nella nota di Gfk. (Lna)