Futures Usa segnano rosso

20 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La borsa americana dovrebbe aprire in territorio negativo, almeno secondo quanto indicano i futures sugli indici a stelle e strisce che a mezz’ora dalla partenza perdono oltre un punto e mezzo percentuale. Il contratto sul Nasdaq mostra una minusvalenza dell’1,77% e quello sull’S&P500 un decremento dell’1,83%. A livello macro sono aumentate di 25 mila unità a 471 mila le nuove richieste di sussidio alla disoccupazione relative alla settimana al 15 maggio 2010, contro le attese degli analisti che erano per un calo di 4 mila unità a 440 mila. In calendario alle 16.00 il leading indicator e il Philly Fed.