Ftse Mib strabatte indice tedesco, migliore borsa 2013

14 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

La borsa di Milano archivia la settimana in rialzo: FTSE Italia All-Share (Variazione ultimi 5 giorni +3.182% Variazione ultimo anno +17.607%) FTSE MIB (Variazione ultimi 5 giorni +3.199% Variazione ultimo anno +17.604%) FTSE Italia STAR (Variazione ultimi 5 giorni +3.182% Variazione ultimo anno +17.607%).

Fra i titoli maggiori si mettono in evidenza: Banco Popolare (+15.96%) Mps (+12.84%) Mediaset (+11.16%) Mediobanca (+10.19%) Unicredit (+9.92%). In rosso invece: Diasorin (-8.86%) Atlantia (-4%) Tenaris (-3.65%) Autogrill (-3.16%) Buzzi (-2.5%).

I 5 titoli del Ftse Mib con maggiori rialzi da inizio anno sono: Banca Monte Paschi Siena +31,99% Banco Popolare +22,42% Mediaset +20,31% Mediobanca +16,9% Banca Pop Emilia Romagna +15,49 %. I 5 titoli più deboli: Diasorin -7,99% Atlantia -1,61% Buzzi Unicem -0,09% Snam -0,06%

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato, il FTSE MIB disegna una hanging man che archivia la settima seduta positiva nelle ultime 8. L’indice prosegue il rally all’interno del ripido canale rialzista scaturente dai minimi toccati il 10 Dicembre in area 15.100, apprezzandosi del 15.8% da quel livello.

La borsa milanese è la migliore del 2013 (+7.55% nelle prime 8 sedute dell’anno) mostrando una netta inversione di forza relativa grazie al contributo dei titoli bancari. Dal grafico è evidente come il nostro mercato (linea nera) stia rapidamente recuperando terreno rispetto a quello tedesco (linea rossa) che da inizio anno segna un modesto +1.35%.

L’andamento dei mercati nella prossima settimana sarà legato ai risultati trimestrali delle Blue Chips Usa; in particolare martedì attendiamo i numeri di: Forest Laboratories Inc, Lennar Corp, Medical Care Service Co Inc. Mercoledì: Bank of New York Mellon Corp, eBay Inc, Goldman Sachs Group Inc, JPMorgan Chase & Co, U.S. Bancorp. Giovedì: American Express Co, ASML Holding NV, Bank of America Corp, BlackRock Inc, Citigroup Inc, Fastenal Co, Intel Corp, Xilinx Inc. Venerdì: General Electric Co, Schlumberger NV, State Street Corp.

Operativamente deteniamo in portafoglio 2 titoli industriali e lunedì (oggi per chi legge) proveremo a incrementare la nostra esposizione puntando su un titolo energetico, che dopo una lunga fase laterale, potrebbe rientrare al centro dell’interesse degli acquirenti.

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da SOSTrader – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Copyright © SOSTrader. All rights reserved