Francia, Pil cresce più del previsto

13 Maggio 2015, di Redazione Wall Street Italia

PARIGI (WSI) – Se l’economia dell’area euro ha ambizioni di ripresa sostenuta, deve sperare in un rilancio dell’attività nella seconda potenza della regione, la Francia.

I segnali che arrivano nel primo trimestre sono migliori del previsto in questo senso. Il prodotto interno lordo del paese transalpino è cresciuto dello 0,6% rispetto agli ultimi tre mesi dell’anno scorso e del +0,7% su base tendenziale, ossia rispetto al primo trimestre del 2014.

Il risultato è stato superiore alle previsioni degli analisti che si attendevano una crescita dello 0,4% congiunturale. Da segnalare la ripresa dei consumi privati (+0,8%) che ha inciso per mezzo punto sulla crescita. Rivisto al ribasso il dato del 4* trimestre 2014 da +0,1% a zero.

(DaC)