Francia, a gennaio flettono più delle attese i consumi familiari

di Redazione Wall Street Italia
23 Febbraio 2010 08:59

(Teleborsa) – Scendono più delle attese le spese delle famiglie in Francia a gennaio. I consumi familiari a dicembre segnano infatti un decremento del 2,7%, a 22,19 mld di euro, contro i 22.802 mld di dicembre quando erano saliti dell’1,3%. Lo comunica l’Istituto di Statistica Nazionale francese (INSEE). Le attese del mercato erano per una flessione più contenuta dello 0,6%. Su anno il dato segna anche un incremento del 5,9% dopo il calo dello 0,6% del 2008. In particolare i consumi di beni durevoli hanno visto un decremento del 7,8% a gennaio a fronte di un incremento del 2,5% a dicembre.