Forbes: Apple il brand più prezioso al mondo, soffre Facebook

23 Maggio 2019, di Alessandra Caparello

Il brand con il maggior valore al mondo è Apple che conquista il podio della classifica Forbes sui 100 marchi più preziosi al mondo per il nono anno consecutivo. Il brand del colosso di Cupertino fondato da Steve Jobs vale 205,5 miliardi di dollari, +12% rispetto allo scorso anno. Si tratta della prima volta che un marchio supera il muro dei 200 miliardi di dollari.

Dietro Apple si piazza Google con un valore vicino ai 167,7 miliardi di dollari in crescita del 23 per cento rispetto ad un anno fa. Nella top four anche Microsoft e Amazon rispettivamente con 123,5 e 97 miliardi di dollari. I FAANG sono nel pieno delle loro forze tranne per Facebook che scende al quinto posto, l’unico brand tra i primi dieci a perdere valore invece che acquistarne passando a 88,9 miliardi di dollari, in flessione del 6 per cento rispetto ad un anno fa. Ad offuscare il social network di Marck Zuckerberg i timori legati alla tutela della privacy visti i numerosi scandali che hanno travolto il network. Al sesto posto troviamo Coca Cola che vale 59,2 miliardi di dollari in crescita del 3 per cento.

Guardando in generale alla classifica Forbes, i 100 marchi più preziosi valgono in tutto $ 2.330 miliardi, in crescita dell’8% rispetto allo scorso anno e quelli tech sono cresciuti di più. H&M ha registrato il calo maggiore, scendendo del 12% a $ 11,5 miliardi, insieme a ESPN (-10%), GE (-8%) e Hyundai (-8%). Le aziende statunitensi contano 56 marchi tra i primi 100, e costituiscono l’80% dei primi dieci posti. Germania (11 marchi), Francia (7) e Giappone (6).