Fondi pensione: primo semestre positivo, brillano gli azionari

30 Luglio 2021, di Mariangela Tessa

Primo semestre positivo per le performance dei Fondi Pensione Italiani, periodo durante il quale hanno brillato i fondi azionari, mentre hanno sofferto quelli monetari e obbligazionari.

A fare il punto della situazione è BFF Banking Group, operatore di finanza specializzata quotato in Borsa Italiana, nel suo consueto bilancio trimestrale sulle performance dei fondi pensione categoria per categoria. Gli Indici BFF sono stati costruiti utilizzando la metodologia Price-Weighted, secondo cui il peso associato ad ogni Fondo varia in funzione del suo prezzo.

Brillano le performance dei fondi pensione azionari

A giugno, i Fondi Pensione Negoziali (FPN) si sono apprezzati dello 0,98% (in base all’indice BFF-MI Generale) e quelli Aperti dello 0,76% (secondo l’indice BFF Generale), con le performance delle due tipologie di Fondi che si sono allineate al 3,1% dall’inizio dell’anno.

A giugno, il rialzo è stato trainato dagli azionari (+1,9% i FPA, +1,3% i FPN) – il cui rendimento nel semestre è salito all’8,6% per gli Aperti e al 9,5% per i Negoziali – che hanno beneficiato del miglioramento delle aspettative sulla crescita economica conseguente ai progressi nella campagna vaccinale e all’allentamento delle restrizioni.

In lieve aumento gli obbligazionari, male i monetari

Un leggero progresso è stato segnato anche dai Fondi Pensione Obbligazionari (+0,27% i FPA, +0,35% i FPN) – con gli Aperti tornati in positivo (dello 0,25%) dall’inizio del 2021 e i Negoziali che hanno ridotto le perdite (al -1,06%) – grazie alla flessione dei tassi a lungo internazionali e all’apprezzamento del dollaro, che contro l’euro ha tratto beneficio dall’ampliarsi del differenziale sui tassi a breve (rimasti stabili nell’Eurozona ma saliti negli USA dopo che la Federal Reserve ha alzato di 5 punti base – allo 0,15% – i tassi di interesse sulle riserve in eccesso).

Nuovamente negativa è stata invece l’intonazione dei Fondi Pensione Monetari, penalizzata da rendimenti persistentemente al di sotto dello zero nella parte breve della curva.

Indici sui Fondi Pensione Aperti

Gli indici BFF sui Fondi Pensione Aperti sono 8 e si basano su 366 comparti che rappresentano l’intero universo – presente e passato – di questa tipologia di Fondi Pensione. Sono stati costruiti seguendo i criteri indicati da Assogestioni, suddividendo i comparti sulla base del peso azionario e della duration delle obbligazioni detenute nei portafogli.

Indici sui Fondi Pensione Negoziali

Gli indici BFF-MondoInstitutional sui Fondi Pensione Negoziali sono 7 e si basano su 149 comparti che rappresentano l’intero universo – presente e passato – dei Fondi Pensione di questa tipologia. Sono stati costruiti sullo schema dei criteri indicati da Assogestioni, aggiungendo la categoria degli Obbligazionari Diversificati, per tener conto dei numerosi Fondi garantiti, che generalmente prevedono una ridotta componente azionaria.