FMI, misure anti-deficit Irlanda appropriate ma ne servono altre

14 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Fondo Monetario Internazionale ritiene appropriato e ambizioso il piano di risanamento dei conti pubblici disposto dall’Irlanda, e le misure “aggressive” messe in campo dalle autorità irlandesi hanno fatto guadagnare credibilità e stabilizzato l’economia. Ma il settore finanziario e le politiche fiscali hanno tuttavia necessità di misure a lungo termine per preservare la credibilità. Questo, in sintesi, quanto emerso dall’Articolo IV del FMI sull’economia irlandese.