Fisco, boom di domande per il 730 precompliato

9 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Conto alla rovescia per l’avvio dell’operazione 730 precompilato per il cui accesso bisogna essere muniti di password. A ricordarlo è l’Agenzia delle Entrate, che ha registrato nei primi 3 mesi dell’anno un vero e proprio “boom” di richieste, da parte di mezzo milione di contribuenti, che porta a 7 milioni gli italiani in possesso del Pin con cui potranno vedere, accettare o modificare, e quindi inviare il proprio 730.

La nuova dichiarazione dei redditi precompilata (in cui l’Agenzia inserisce già i dati su redditi, ritenute, versamenti e alcune spese detraibili) non arriva a casa in formato cartaceo, ma sarà disponibile, a partire dal 15 aprile, sul sito dell’Agenzia delle Entrate e anche su quello dell’Inps e potrà essere presentata dal primo maggio al 7 luglio.

Il Pin si può richiedere direttamente online dal sito dell’Agenzia delle Entrate, per telefono tramite il call center (848.800.444), in un qualsiasi ufficio dell’Amministrazione finanziaria o con la Carta nazionale dei Servizi.

Effettuato l’accesso, sarà dunque possibile visualizzare la dichiarazione precompilata, l’elenco dei dati inseriti nella dichiarazione e di quelli che l’Agenzia non ha potuto inserire perché non completi. La precompilata resta comunque un’opzione facoltativa: il contribuente potrà sempre presentare la dichiarazione dei redditi con le modalità ordinarie (modello 730 o modello Unico). (mt)