Fisco, accordo Ue Svizzera: “finisce il segreto bancario”

27 Maggio 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – La Commissione europea ha definito l’intesa “storica”. Unione europea e Svizzera hanno firmato l’accordo sulla trasparenza fiscale, in base a cui le informazioni saranno scambiate in modo automatico a partire dal 2018.

L’Ue parla di fine di segreto bancario in Svizzera per i contribuenti dell’Unione europea, dal momento che, grazie all’accordo, gli evasori non potranno più nascondere i loro fondi nei forzieri svizzeri.

“Inizia una nuova era di trasparenza e cooperazione”, ha detto il commissario agli Affari economici e fiscali Pierre Moscovici. “L’Ue è all’avanguardia sullo scambio automatico di informazioni e speriamo che gli altri partner si adeguino”.