Fintech: Binance si unisce all’acceleratore startup di Malta

19 Giugno 2018, di Redazione Wall Street Italia

Binance, una delle principali piattaforme di scambio di criptovalute, aderirà al MSX FinTech Accelerator Program, che supporta i progetti fintech e le startup operanti nel settore delle criptovalute a Malta.

A rivelarlo è il Malta Stock Exchange, la Borsa dell’isola. L’iniziativa si rivolge alle startup e agli imprenditori del settore fintech che puntano a diventare più competitivi. I servizi offerti vanno dalla contabilità a strutture come uffici e sale conferenze, da un centro di formazione alla comunicazione.

Thomson Reuters è un altro nome di spicco che prenderà parte al programma.

“È chiaro che Malta sta diventando un centro di eccellenza per il fintech e la blockchain e vogliamo dare alle aziende locali e straniere la capacità di portare le loro idee sul mercato in modo più veloce”, ha detto Joseph Portelli, presidente della Borsa di Malta.

Binance, che è il più grande exchange di criptovalute del mondo per volume di scambi, ha annunciato a marzo l’apertura di un ufficio a Malta. Una sede e un conto bancario maltesi dovrebbero permettere all’azienda di iniziare a offrire coppie di negoziazione in euro entro la fine dell’anno, come rivelato a Bloomberg dal CEO Zhao Changpeng. In seguito dovrebbe toccare anche ad altre monete fiat, secondo i piani della società.

“Il piano ambizioso di Malta, che punta a costruire una Blockchain Island del Mediterraneo sta di fatto riuscendo nel suo intento. L’arrivo sull’isola di società leader nel settore come Binance e OKEx permette ai regolatori di creare un’ecosistema capace di attrarre realtà satelliti e startup più piccole”, commenta Matteo Oddi di Exante.

Tutto questo non sarebbe possibile ovviamente senza la manifesta volontà dei legislatori di sostenere le industrie che girano attorno a settori come fintech, blockchain, criptovalute e igaming.

“Abbiamo trasferito le nostre operazioni a Malta proprio perché ha dimostrato il suo approccio progressivo al supporto e allo sviluppo dell’industria delle criptovalute e della blockchain. Malta sta creando un ambiente sicuro e legale per l’industria in modo tale da legittimarla, con il risultato di attirare aziende come la nostra e molte altre. La Borsa di Malta, mettendo a disposizione di imprenditori e startup l’infrastruttura per prosperare in quello che altrimenti sarebbe un settore altamente competitivo, riflette questi valori”, ha detto un portavoce di Binance.