Fineco, a maggio la raccolta netta si attesta a 489 milioni di euro

7 Giugno 2019, di Massimiliano Volpe

Nel mese di maggio la raccolta netta di Fineco Bank è stata pari a 489 milioni di euro, di cui 36 milioni di risparmio gestito, 321 milioni di raccolta amministrata e 132 milioni di raccolta diretta.

Secondo quanto reso noto dalla società guidata da Alessandro Foti il mix risulta coerente con una più complessa situazione di mercato rispetto allo scorso anno e un approccio più cauto della clientela.

Complessivamente da inizio anno la raccolta netta è pari a 2,709 miliardi di euro (-7% a/a), ottenuta senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo.

In particolare la raccolta gestita ha raggiunto i 972 milioni, con la clientela che mantiene un approccio cauto e predilige prodotti più conservativi, la raccolta amministrata ha raggiunto 395 milioni e la raccolta diretta 1,341 miliardi di euro.

Nel dettaglio la raccolta in “Guided products & services” ha raggiunto i 1,099 miliardi (+5% a/a) e la raccolta netta dei nuovi servizi di consulenza evoluta Plus e Core Multiramo Target si attesta a 1,81 miliardi. L’incidenza dei Guided Products rispetto al totale AuM è salita al 68% rispetto al 64% di maggio 2018 e al 67% di dicembre 2018.

La raccolta da inizio anno tramite la rete di consulenti finanziari è stata pari a 2,371 miliardi. Il patrimonio totale dei clienti è pari a 74,544 miliardi (+7% rispetto a maggio 2018 e a dicembre 2018).

Sul fronte della società prodotto, al 31 maggio 2019 Fineco Asset Management gestisce masse per 11,5 miliardi, di cui 6,5 miliardi per le classi retail e circa 5 miliardi relativi a classi istituzionali.