Acceleratori specializzati nella finanza sostenibile

2 Febbraio 2021, di Redazione Wall Street Italia

Dalla collaborazione tra Anasf Servizi & Formazione, Efpa e Sda Bocconi School of Management nasce il primo corso “Efpa Esg Advisor”. Dopo aver conseguito l’attestato di partecipazione, il corso consente agli interessati l’accesso all’esame per l’acquisizione della “Certificazione in tema di Finanza Sostenibile e Investimenti Esg”.

Finanza sostenibile, il percorso di formazione

“Il percorso risponde alle nuove esigenze formative della nostra categoria, in un periodo storico di grande incertezza ma che al contempo ha valorizzato le best practice del mercato. I consulenti finanziari sono stati in questi mesi non solo interlocutori di fiducia per i loro clienti ma anche acceleratori di quel cambiamento che oggi più che mai percepiamo come necessario. I nostri soci hanno fatto emergere nei risparmiatori sensibilità latenti e oggi anche il regolatore ha inserito i criteri Esg tra gli aspetti imprescindibili per la profi- lazione della clientela”, ha spiegato il presidente Anasf Luigi Conte.

Il percorso formativo online “Efpa Esg Advisor”, rivolto ai consulenti finanziari, ha una durata di 24 ore e permette di acquisire specifiche competenze in ma- teria di finanza sostenibile, utili sia a sviluppare sensibilità personali, sia a fornire un servizio di consulenza finanziaria ai clienti attuale e completo.

Nel commentare il lancio del corso Marco Deroma, presidente di Efpa Italia, ha dichiarato: “Abbiamo messo a punto questa nuova certificazione pensando agli oltre 70 mila consulenti finanziari europei che hanno già conseguito uno dei livelli di qualifica proposti da Efpa ma anche ai moltissimi colleghi che non hanno ancora intrapreso un processo di certificazione delle proprie conoscenze e competenze, poiché riteniamo che la cultura Esg debba essere parte del Dna di tutti i professionisti che intendono distinguersi e offrire il meglio alla loro clientela”.

“Alla luce della sempre maggiore rilevanza delle tematiche Esg nelle scelte di investimento della clientela private – ha aggiunto il presidente di Efpa Europe, Emanuele Carluccio – era inevitabile che Efpa, che ha come mission la certificazione delle competenze tecniche dei financial advisor e dei financial planner, non solo rivedesse i programmi e la struttura dei certificati già esistenti – Eip, Efa e Efp – per l’inserimento, appunto, di ampi approfondi- menti sulla finanza sostenibile, ma, pensando ai professionisti già certificati, mettesse a loro disposizione un add on certificate che consentisse anche a loro un approfondimento in materia Esg”.

 

L’articolo integrale è stato pubblicato sul numero di dicembre 2020 del magazine Wall Street Italia