Fiat: per Chrysler pronta a versare altri $10 miliardi

30 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Fiat è in trattative con un gruppo di banche per un finanziamento fino a 10 miliardi di dollari per acquisire la quota restante di Chrysler e rifinanziare due debiti della casa automobilistica statunitense.

Lo scrivono Bloomberg e altri quotidiani italiani.

Un report di Icbpi sottolinea che l’assemblea odierna degli azionisti di Exor potrebbe essere l’occasione propizia per una presa di posizione della famiglia Agnelli sull’operazione Fiat-Chrysler e sul ruolo che potrà giocare in una eventuale emissione di nuove azioni.

A Piazza Affari e’ una seduta volatile per le azioni Fiat. Goldman Sachs ha deciso di alzare il prezzo obiettivo sui titoli, che scambiano sulla linea della parita’, tra volumi sostenuti.

La banca americana ha rivisto al rialzo il target price a 6,3 euro da 5,1, mantenenendo il giudizio Neutral.