Fed, Yellen più ottimista sull’economia Usa

15 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – La presidente della Federal Reserve è più ottimista sulle prospettive economiche della prima potenza mondiale nel 2015 e ha ribadito l’intenzione della banca centrale di alzare i tassi di interesse prima della fine dell’anno.

Detto questo, Janet Yellen non ha dato una chiare indicazione di quando e quante vole la Fed intende imporre una stretta monetaria, la prima dal 2006. I tassi guida sonof ermi al minimo storico dello 0-0,25% dal 2008.

La maggior parte degli analisti e osservatori è convinta che la banca centrale agirà alla riunione di metà settembre.

I rischi al ribasso sono minimi, secondo Yellen. Anche se il numero di assunzioni ha subito un rallentamento dopo il ritmo molto sostenuto di fine 2014, l’economia sta creando ancora un numero sufficiente di posti di lavoro a ridurre il tasso di disoccupazione, che a giugno si attestava al 5,3%.

(DaC)