Fed: Plosser, adesso basta con la politica dei tassi zero

22 Agosto 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Grande attesa tra gli investitori per il vertice dei banchieri centrali che partirà oggi a Jackson Hole. Ma c’è chi intanto rilascia le prime succose indicazioni agli investitori.

“Dobbiamo uscire dai tassi di interesse a zero – ha intanto affermato Charles Plosser, presidente della Federal Reserve di Philadelfia e membro votante del Fomc della banca centrale Usa, in una intervista rilasciata ieri sera alla tv Cnbc margine del Simposio – la politica monetaria non sta reagendo ai numeri che cambiano” ha proseguito Plosser, spiegando come i progressi ottenuti sul calo della disoccupazione e la “reflazione'” dell’economia Usa, con l’inflazione verso il target del 2%, giustifichino un graduale aumento dei tassi a breve termine, altrimenti ‘corriamo seri rischi”.

Plosser ha votato contro la scelta del Fomc della Federal Reserve di mantenere tassi vicini allo zero per un considerevole lasso di tempo anche dopo la fine del quantitative easing.