Eni, al via il programma Human Knowledge della scuola di formazione Joule

29 Ottobre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Ha preso il via oggi il programma di formazione “Human Knowledge” in modalità open di Joule, la scuola di Eni per l’impresa, aperto a tutti e pensato per formare aspiranti imprenditori e startup gratuitamente nel campo dell’innovazione e della sostenibilità. Per partecipare al programma è necessario iscriversi al seguente link.

Le lezioni interattive

I partecipanti al programma di formazione “Human Knowledge” saranno coinvolti nell’apprendimento attraverso “The Rising Star Hotel”, una web serie interattiva in 12 episodi basata sulla storia di due giovani imprenditori Anna e Pietro che trae libera ispirazione dalla storia della startup biellese Rice House.
Diventando protagonisti della storia, i partecipanti avranno modo di provare esperienze di business reali. Le situazioni concrete che si andranno ad affrontare porteranno infatti ad esiti diversi in base alle proprie decisioni, cambiando di volta in volta la trama dell’episodio.

In ogni episodio della serie i partecipanti affronteranno temi di business specifici: dallo studio del mercato di riferimento alla proposta dell’idea imprenditoriale; dalla customer experience al branding e digital marketing, dagli aspetti legali e finanziari al crowdfunding, per capire come funziona l’accesso al mercato del credito; dalla gestione dei collaboratori, alle competenze di comunicazione, per raccontare la propria idea e proporsi in modo efficace anche attraverso i social network.

Gli strumenti a supporti dei partecipanti

Per favorire l’interazione tra i partecipanti è stata avviata anche una Community che vuole essere punto di incontro per i futuri imprenditori, un ecosistema virtuoso in cui conoscere gli altri partecipanti, i formatori, le imprenditrici e gli imprenditori. Insomma uno strumento di crescita che, grazie anche a eventi esclusivi, favorisce il networking professionale ed aumenta le occasioni per fare impresa.

I partecipanti all’iniziativa avranno a disposizione anche specifici strumenti di apprendimento, come webinar, documenti, approfondimenti, testimonianze imprenditoriali e casi studio concreti, per migliorare e accrescere le competenze apprese durante il percorso.

Inoltre realtà accademiche e business school d’eccellenza come Luiss, MiP Business School del Politecnico di Milano, Scuola Superiore Sant’Anna, SDA Bocconi, Università Federico II, Fondazione Feltrinelli, Feltrinelli Education e Fondazione Eni Enrico Mattei – garantiranno ai partecipanti un solido programma a disposizione di tutti per 6 mesi.

Joule, la scuola di Eni per l’impresa

Joule è la scuola di Eni per l’impresa nata con l’obiettivo di formare gli aspiranti startupper che vogliono fare impresa sostenibile, non necessariamente nel settore energetico, con un focus sul cambiamento climatico, l’economia circolare e la decarbonizzazione.
La scuola è basata sull’integrazione tra esperienze imprenditoriali, competenze accademiche e vissuto dei partecipanti e si articola su due direttrici: la prima è rappresentata proprio dal programma Human Knowledge Program che prevede due percorsi: l’HKP Open, percorso full-distance accessibile a tutti, che si apre oggi a cui si affianca l’HKP Blended, misto in aula e distance, partito a metà ottobre con il coinvolgimento di 25 partecipanti selezionati.

La seconda direttrice è data da Energizer, acceleratore di ecosistemi che supporta lo sviluppo di imprese sostenibili, promuovendo programmi di incubazione e accelerazione per startup e piccole e medie imprese, fornendo un supporto metodologico, logistico e finanziario. L’acceleratore si avvale della collaborazione di Polihub, incubatore gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano e della piattaforma Open Italy di ELIS, e continuerà ad arricchirsi di nuovi partner di eccellenza.