Edison spiazza tutti: pagherà il Canone Rai ai suoi clienti

25 Maggio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI)  -Una trovata pubblicitaria, che ha del sorprendente e che probabilmente non sarà ignorata da diversi italiani, proprietari di un apparecchio televisivo in casa, imbufaliti con il governo Renzi per il Canone Rai in bolletta. Edison ha deciso di cavalcare la polemica e di trarne vantaggio, e ha promesso la disponibilità a rimborsare i 100 euro pagati per il canone Rai ai clienti che decidano di sottoscrivere un contratto entro l’autunno di quest’anno.

Così ha detto Marc Benayoun, amministratore delegato di Edison:

“Abbiamo deciso di rimborsare il canone tv alle famiglie italiane. Ritengo sia un segno importante di vicinanza agli italiani, a cui promettiamo di essere sempre più innovativi, non solo nelle offerte, ma anche nei servizi. Scegliendo Edison, i consumatori sceglieranno anche un’energia a bassa emissione di CO2, grazie a un parco elettrico tra i più efficienti in Europa”.

Con la proposta, Edison applicherà uno sconto sul canone Rai dalla bolletta elettrica per tutto il primo anno, attraverso 10 rate mensili da 10 euro ciascuna.

Si tratta di una scelta fatta a tavolino, dal momento che Edison ha commissionato studi di mercato, da cui risulta che per gli italiani, il canone Rai viene percepito come la tassa più odiata, superando i ticket sanitari e le accise sulla benzina.

Così sul suo sito:

“Edison Luce Leggera ti garantisce un bonus di euro, pari al valore del canone TV per l’anno 2016, e un prezzo bloccato per 24 mesi. Il bonus è erogato in 10 rate mensili da 10 euro, nei primi 10 mesi di fornitura. L’applicazione del bonus è riservata ai soli clienti residenti con uso domestico”.