DISNEY DIVERSIFICA: ABITI DA SPOSA

17 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Los Angeles, 17 apr – Sentirsi una principessa nel giorno del proprio matrimonio non sarà più soltanto una questione… di approccio mentale. Grazie alla Disney, infatti, la lunga camminata verso l’altare potrà assumere d’ora in poi dei veri e propri connotati fiabeschi. Il colosso dei cartoni animati ha infatti lanciato una linea di abiti da sposa ispirata ai personaggi delle proprie fiabe più famose, da “Cenerentola” a “La bella addormentata”, fino a “La bella e la bestia”. La collezione conta 34 modelli, disegnati da Kirstie Kelly. Con gli abiti da sposa, la Disney intende rafforzarsi nel mercato legato alle “principesse”, settore che negli ultimi anni ha generato un fatturato di 3,4 miliardi di dollari su scala mondiale. L’interesse sugli abiti da sposa, in particolare, è maturato dopo che negli ultimi anni circa duemila matrimoni sono stati celebrati tra Disneyland e Walt Disney World. I prezzi dei singoli abiti oscillano tra i 1500 e i 3000 dollari, ben al di sopra della media di 1000 dollari pagati negli States per l’abito da cerimonia.