Cyber Monday, negli USA atteso un giro d’affari di 12 miliardi di dollari

di Giulia Schiro
27 Novembre 2023 15:39

Oggi, 27 novembre, è il Cyber Monday, il lunedì che chiude la stagione degli sconti online dopo la settimana del Black Friday. Mentre quest’ultimo è noto per gli sconti nei negozi fisici, il Cyber Monday si concentra su offerte online. Inoltre, durante il Black Friday i ribassi sono applicati a prodotti che fanno parte di tutte le categorie, mentre nella giornata del Cyber Monday si concentrano sulla tecnologia, con molti rivenditori online che offrono sconti speciali, promozioni e offerte su una vasta gamma di prodotti, tra cui elettrodomestici e videogiochi. Questo evento è diventato sempre più popolare nel corso degli anni perché molti consumatori lo attendono per iniziare o completare gli acquisti natalizi più tecnologici a prezzi scontati.

Adobe Analytics ha stimato che quest’anno, negli Stati Uniti, il giro d’affari del Cyber Monday dovrebbe raggiungere la cifra record di 12 miliardi di dollari, in crescita del 5,4% rispetto al 2022.
Nel tentativo di massimizzare i ricavi, alcuni rivenditori avrebbero iniziato il Cyber Monday in anticipo, già nel weekend. Amazon, ad esempio, ha lanciato le promozioni già sabato 25 novembre. Walmart, invece, ha avviato le promozioni domenica sera. Ma c’è tempo fino alla mezzanotte di lunedì 27 novembre e, secondo quanto riferito da Adobe a Reuters, gli acquisti last minute (tra le 6 e le 11 di sera americane) varranno circa 4 miliardi di dollari.

La giornata di offerte speciali sembra intanto ben avviata: “stiamo assistendo a sconti molto forti”, ha detto a Reuters Vivek Pandya, capo analista di Adobe Digital Insights, che tiene traccia dei dati attraverso il servizio Experience Cloud di Adobe per le piattaforme di e-commerce. In più, secondo Pandya, oltre la metà degli acquisti del Cyber Monday dovrebbero essere effettuati da dispositivi mobili, anticipando il sorpasso delle spese da mobile su quelle desktop atteso per le vacanze di Natale.