Criptovalute in calo dopo l’annuncio del dollaro digitale

10 Marzo 2022, di Gianmarco Carriol

Il giorno dopo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha emesso un ordine esecutivo per avviare il lancio del dollaro digitale, il mercato delle criptovalute è nuovamente in calo dopo una breve ripresa all’inizio della settimana.

Le criptovalute hanno avuto un comportamento molto volatile nelle ultime tre settimane, da Bitcoin al token Qtum che si colloca al 100° posto della classifica.

La maggior parte delle valute digitali si è svegliata, accumulando pesanti perdite per settimane. L’annuncio di Biden sulla regolamentazione delle criptovalute e l’ordine di accelerare l’emissione del dollaro digitale che competerà con lo yuan cinese , ha avuto un forte impatto sul mercato.

La valuta digitale della banca centrale (CBCD), che dovrebbe essere emessa prima del previsto, sarebbe sostenuta dalla Federal Reserve statunitense ed entrerebbe in concorrenza diretta con tutte le criptovalute private, comprese le stablecoin.

Forti oscillazioni per le criptovalute

Nei giorni scorsi le criptovalute hanno guadagnato terreno grazie alla guerra in Ucraina. Sia i russi che gli ucraini stanno usando le valute digitali per finanziare le loro spese di guerra. Mentre l’Ucraina riceve donazioni da tutto il mondo in asset digitali, la Russia le sta utilizzando per coprirsi dopo l’embargo finanziario dei suoi beni in Occidente.

Questa mattina Bitcoin è sceso nuovamente nella fascia dei $40.000, cancellando così tutto quanto guadagnato nei giorni precedenti e soprattutto mercoledì quando il presidente Usa Biden ha fatto i suoi annunci. Bitcoin è in calo del 7.54% nelle ultime 24 ore con il prezzo che si attesta a $39.091.

Grafico giornaliero BTC/USD

Gianmarco Carriol | Wall Street Italia

“Sebbene la reazione iniziale all’ordine esecutivo delle risorse digitali di Biden non sia  stata così male come avrebbe potuto essere “, uno sguardo più attento ai dettagli mostra che non elimina il potenziale rischio normativo” ha affermato analista di mercato senior di Oanda Asia-Pacifico, Jeffrey Halley.