Criptovalute: Bitcoin sarà spodestata da Ripple e Etherum

9 Gennaio 2018, di Mariangela Tessa

La capitalizzazione di mercato è diventata una vera e propria ossessione per chi investe in criptovalute. Un parametro che, ad ora, vede il bitcoin come regina incontrastata delle classifiche con un valore pari a $ 254,2 miliardi.

Ma le cose potrebbero cambiare. Alla luce delle performance stellari delle concorrenti del Bitcoin, vedi soprattutto  Ethereum e Ripple, sono in molti a scommettere che il ranking potrebbe essere presto essere sconvolto. E questo grande all’imponente massa di denaro che affluirà nei prossimi mesi.

A questo proposito, Steven Nerayoff, co-fondatore di Ethereum, ha anticipato che la crescita esponenziale dei progetti intorno alla moneta digitale, circa dieci volte quelli dello scorso anno, lascia presagire che il prezzo di Etherum possa raddoppiare se non addirittura triplicare a fine 2018. Una performance che spingerebbe capitalizzazione di mercato di Ethereum sopra quella di Bitcoin.

Un’ipotesi simile è stata formulata da alcuni analisti, ripresi dalla Cnbc, a proposito di Ripple. Al prezzo di lunedì di $ 2,49, la sua capitalizzazione di mercato era di $ 96,46 miliardi, secondo CoinMarketCap.com.

Secondo gli esperti, la criptovaluta dovrebbe solo arrivare a $ 6,57, ovvero mettere a segno un aumento del 164 percento (lo scorso anno è aumentato di quasi il 36.000 percento) per spodestare il Bitcoin dal trono.