Credit Suisse, nuovo ruolo per Sibilla Ravasio

17 Ottobre 2022, di Alessandra Caparello

Sibilla Ravasio è entrata in Credit Suisse Asset Management come director – business development third-party wholesale. Dopo 7 anni in Carmignac la manager è approdata nel team guidato da Emanuele Bellingeri, head of third-party Wholesale Svizzera ed Emea ed head of AM Italy, per consolidare le relazioni con le reti terze ed espandere il business, portando l’esperienza del gruppo nel segmento istituzionale a servizio delle reti di distribuzione proponendo anche soluzioni personalizzate, distintive e innovative.

Chi è Sibilla Ravasio

Con 20 anni di esperienza nei mercati finanziari, Ravasio ha iniziato la sua carriera come equity sales e in seguito come responsabile del team sui mercati asiatici a Lehman Brothers, proseguendo sui mercati europei presso Nomura e successivamente in Intermonte. Entrata in Carmignac nel 2015 come business development director con l’obiettivo di sviluppare il segmento delle reti di distribuzione in Italia.

Dal 12 ottobre fa parte di Credit Suisse Asset Management Italia. Questo ingresso, si legge in una nota, si inserisce all’interno di un piano di rafforzamento della divisone asset management in Italia iniziato a settembre con il ritorno di Enrico Camerini in qualità di head of fund buyer che grazie alla sua profonda competenza e conoscenza dei mercati e degli strumenti finanziari supporterà il consolidamento sul mercato italiano. Inoltre dopo la recente nomina di Emanuele Bellingeri a head of third-party wholesale Svizzera ed Emea, Patrizia Noè che precedentemente era head of institutional ha preso la responsabilità commerciale dell’intero team su tutti i segmenti: istituzionale, wholesale e third party.