Coronavirus, i numeri dell’infezione in Italia al 18 marzo

18 Marzo 2020, di Massimiliano Volpe

Di seguito la tabella aggiornata con l’evoluzione del quadro clinico degli infetti dal coronavirus in relazione ai dati diffusi dalla Protezione civile.
Al 18 marzo i contagiati in Italia sono 28.170, i guariti sono 4.025 mentre i decessi si attestano a 2.978, ma questo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso.  Ad oggi, in Italia sono stati 35.713 i casi totali.

Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 12.266 in Lombardia, 3.915 in Emilia-Romagna, 2.953 in Veneto, 2.187 in Piemonte, 1.476 nelle Marche, 1.291 in Toscana, 744 in Liguria, 650 nel Lazio, 423 in Campania*, 416 in Friuli Venezia Giulia, 436 nella Provincia autonoma di Trento, 366 nella Provincia autonoma di Bolzano, 362 in Puglia, 267 in Sicilia, 249 in Abruzzo, 241 in Umbria, 162 in Valle d’Aosta, 132 in Sardegna, 126 in Calabria, 21 in Molise e 27 in Basilicata.