Colpo grosso di Dyson: il tycoon Uk compra l’attico più caro di Singapore

10 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Pazzia immobiliare per James Dyson. Il re degli aspirapolveri senza fili si è aggiudicato l’appartamento più caro di Singapore, mercato dove il tycoon britannico ha deciso di spostare il suo business e avviare la produzione di auto elettriche.

Il presidente e fondatore dell’omonimo gruppo degli elettrodomestici ha infatti speso la cifra record di 73,8 milioni di dollari di Singapore (48,3 milioni di euro) per un mega attico in cima al palazzo più alto della città, la Guoco Tower, S, che domina le vie centrali del business e dello shopping.

Nell’attico, che si trova sui piani dal 62 al 64, non manca una piscina a vista sulla città, l’immancabile Jacuzzi, cantina da 600 bottiglie di vino, giardino privato e un ascensore che ti porta in casa direttamente dal parcheggio sotterraneo.

La mossa immobiliare di Dyson è la diretta conseguenza della sua scelta politica e di business. Convinto sostenitore di Brexit, Dyson ha infatti deciso di spostare il quartier generale del gruppo dal Regno Unito a Singapore, come riportato a inizio anno.

“James Dyson ha acquistato la proprietà alla luce della decisione di spostare il quartier generale a Singapore, “, ha detto un portavoce di Dyson, senza fornire ulteriori dettagli sull’acquisto.