Chiara Ferragni ha scelto Triboo per il restyling di TheBlondeSalad.com

21 Ottobre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Novità in arrivo per il blog TheBlondeSalad.com della celebre influencer Chiara Ferragni. Il sito di proprietà di TBS Crew srl, azienda guidata dalla stessa Ferragni, non smette di rinnovarsi e per farlo si è affidata a Triboo – Gruppo attivo nel settore digitale, quotato sul mercato MTA di Borsa Italiana – per il completo restyling del proprio sito.

A distanza di 11 anni dalla sua nascita, The Blonde Salad non è più un semplice blog di moda, ma è diventato un vero e proprio punto di riferimento per milioni di utenti; una combinazione di stile e ispirazione, che ha portato Chiara Ferragni a collaborare con i brand più famosi del fashion&luxury system, e ha contribuito a renderla una delle personalità più influenti al mondo.

Il nuovo TheBlondeSalad.com è puramente editoriale, composto esclusivamente da articoli divisi secondo le seguenti categorie: beauty, fashion, lifestyle e people. Rimangono le pagine dedicate a Chiara Ferragni e alla sua Talent Agency.

“Siamo molto orgogliosi di essere stati scelti per questo progetto di rinnovo – dichiara Giangiacomo Corno, Vicepresidente di Triboo – Inoltre siamo contenti del riconoscimento ottenuto per le nostre capacità a livello di UX e Design, SEO, oltre che di gestione dei progetti editoriali in termini di raccolta pubblicitaria.
Tale risultato non può che renderci fieri e conferma il nostro posizionamento d’eccellenza in molte delle attività digital che oggi gestiamo per i nostri progetti interni e per i progetti dei nostri partner”.

Triboo (che controlla questa testata online) ha lavorato per ottenere una user experience in grado di valorizzare i contenuti della pagina, senza farla risultare statica e monotona. Il nuovo design è più lineare e minimal, ma non abbandona l’ecletticità del rosa che ha reso distintivo in questi anni il brand della celebre blogger.

Il progetto ha coinvolto diverse unit della Digital Transformation Factory: il team Creative per la user experience ed il design, il team SEO per la migrazione di diciassette mila articoli ed il team Media che supporta la pagina nella gestione dei formati pubblicitari scelti e nella vendita degli spazi pubblicitari in programmatico.