Certificates, al via 3 webinar gratuiti per conoscere questo prodotto

12 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

Il mercato dei certificati di investimento (o certificates) ha conosciuto una crescita importante negli ultimi anni. Nel 2018 l’Acepi, Associazione italiana certificati e prodotti di investimento, aveva calcolato un volume complessivi da 11.048 milioni di euro. Nei primi tre trimestri del 2019 sono stati collocati 543 prodotti sul mercato primario, portando il controvalore complessivo del settore a 13,3 miliardi di euro. Nonostante si stia parlando di un prodotto di una certa complessità, un derivato ovvero un titolo finanziario il cui rendimento dipende da una serie di attività sottostanti, il successo dei certificati dipende dalla possibilità di personalizzare e gestire il rischio.

Il certificato non distribuisce dividendi ai sottoscrittori, a differenza del possesso diretto dei titoli; tuttavia può prevedere la protezione parziale o completa del capitale investito (caratteristica che piace molto all’investitore italiano) e varie altre forme di personalizzazione. Come segnalava questo giornale alcuni giorni fa, la presenza di certificates nei portafogli dei clienti delle reti di consulenza finanziaria è cresciuta del 10% nel 2019: è la categoria di prodotto che ha registrato il maggiore incremento.

Per conoscere più a fondo questo strumento e per capire quale ruolo possa essere affidato in portafoglio ai certificates WeBank, in collaborazione con Banca Akros, ha organizzato tre seminari online e gratuiti. Tutti e tre gli appuntamenti vedranno come relatore Alberto Amiotti, Corporate & Institutional Banking, Banks & Investment Products – Banca Akros. Di seguito le date e i link per seguire i webinar: