Borsa Usa: “Approfittare della debolezza per comprare”

19 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Se finora siete stati in disparte a guardare il rally del mercato, questo potrebbe essere il momento buono per lanciarsi e fare incetta di titoli. Ne è convinto Ari Wald, analista tecnico di Oppenheimer che, in un’intervista alla Cnbc, suggerisce di osservare l’andamento dell’indice di volatilità CBOE.

Considerato un buon barometro per misurare il livello di paura degli investitori, lo stesso indice quando si trova in fase di rialzo, come sta succedendo ora per via delle tensioni geopolitiche, potrebbe segnalare invece che è arrivato il momento di entrare nel mercato.

Ma solo –  avverte l’esperto di analisi tecnica –  quando il trend al rialzo dell’indice Vix si associa ad una fase rialzista del mercato. In questo contesto, anticipa l’analista, nei tre mesi – sei mesi successivi si verifica un’accelerazione dell’azionario.

Questo dunque sarebbe il momento perfetto. Visto che mentre l’indice Vix lunedí scorso toccava il livello più alto dell’anno, sopra 16 punto, lo S&P 500 accusava un colpo lieve.

“Penso che, a questo punto, si debba sfruttare ogni passo indietro della Borsa per aumentare l’esposizione sul mercato perché la fase bullish è intatta“, ha detto Wald, ricordando che dal 1990, quando si verifica questa relazione tra VIX e mercato, il guadagno medio nei successivi sei mesi è dell’8 per cento, il doppio della media storica.