BORSA: IL 40% DEL NASDAQ AGLI INVESTITORI PRIVATI

28 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Si conclude oggi ufficialmente la prima fase del collocamento privato del Nasdaq; lo rende noto un comunicato dello stesso mercato telematico.

Attualmente circa il 40% si trova sotto il controllo di investitori privati, 2.800 sottoscrittori che non fanno parte del NASD, l’associazione nazionale dei broker americani, l’organizzazione che controlla il borsino elettronico.