Boeing, utile in crescita e migliore delle attese

23 Luglio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Il colosso eareo Boeing ha archiviato il secondo trimestre con un utile in crescita del 52%, grazie all’incremento delle consegne di aerei commerciali, e ha migliorato l’outlook sull’intero anno.

L’utile netto è salito a 1,65 miliardi di dollari, pari a 2,24 dollari per azione, dagli 1,09 miliardi, pari a 1,41 dollari per azione, registrati nello stesso periodo del 2013.

I risultati si sono rivelati migliori delle attese. Gli utili core, che escludono una serie di costi, sono saliti a 2,42 dollari per azione da 1,67 dollari. Le consegne di aerei commerciali sono aumentate del 7% a 181.

I ricavi sono saliti dell’1% a 22,05 miliardi. La società ha inoltre migliorato le stime sull’utile core per l’intero anno a 7,90-8,10 dollari, dalla precedente previsione di 7,15-7,35 dollari per azione.

Il titolo sale dell’1,7% nel pre-borsa dopo risultati.