BlackRock strizza l’occhio ai Btp, tra i maggiori beneficiari della Bce “colomba”

24 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

BlackRock ci crede: le prossime mosse espansive della Bce, date ormai per scontate dal mercato, daranno nuovo ossigeno non solo alle azioni ma anche alla obbligazioni europee.

Gli analisti del più grande gestore patrimoniale del mondo prevedono infatti che la riunione di politica monetaria di domani getterà le basi per implementare un nuovo pacchetto di stimoli nei prossimi mesi, come strumento per “stabilizzare la crescita e dare uno stimolo all’inflazione”.

“Il pacchetto che ci aspettiamo non è ancora pienamente riflesso nei mercati, a nostro avviso. Ciò dovrebbe aiutare a facilitare ulteriormente le condizioni finanziarie e supportare le attività europee“, hanno suggerito gli analisti di BlackRock.

Sulla base di queste considerazioni, il più grande gestore al mondo, ha rivisto al  al rialzo il suo giudizio sugli asset europei, rimuovendo il giudizio ‘underweight’ (sottopesare) sulle azioni e promuovendo a ‘overweight’ (sovrappesare) i titoli di Stato.

BlackRock ha raccomandato in particolare il debito pubblico nell’Europa meridionale, aspettandosi che paesi come l’Italia beneficino maggiormente del nuovo sostegno monetario che l’istituto di Francoforte metterà in atto per sostenere per il suo mercato obbligazionario.