Black Friday 2017: occhio alle fregature

17 Novembre 2017, di Alessandra Caparello

Inizia il countdown per il Black Friday 2017, il prossimo 24 novembre, una giornata di sconti e offerte da capogiro che apre ufficialmente lo shopping natalizio.  Tutti i grandi siti di e-commerce proporranno tanti prodotti a prezzi scontati.

Amazon, uno dei primi siti a rilanciare questo evento in Italia, proporrà prodotti in offerta con una frequenza che va da poche ore fino a un massimo di 24 ore. Elettronica, informatica, casa e cucina, abbigliamento, sport e molte altre categorie di prodotti in offerta inclusi prodotti alimentari. Anche il sito ePrice per il Black Friday ha pensato a offerte più lunghe grazie alla Black Hour: per un’ora al giorno, dal 6 al 23 novembre, il sito apre una sezione apposita dove poter comprare 60 prodotti selezionati a soli 99 centesimi tra cui piani cottura, lavatrici, frigoriferi, Smart TV 4K e HDR.

Ma anche le grandi catene come MediaWorld, Unieuro, Euronics, GameStop e altri come Ikea, Bricocenter e Bennet parteciperanno al Black Friday.

Quando però si parla di sconti e promozioni, il rischio di rimanere fregati però è dietro l’angolo. A stilare dei pratici e semplici consigli quando si acquista on line è Kaspersky Lab, un’azienda russa specializzata nella produzione di software progettati per la sicurezza informatica.

Il primo consiglio in fatto di shopping on line è non cliccare su tutto visto che basta davvero poco per infettarsi con virus che poi trasmettiamo ad altri dispositivi. Non inserire mai i dati della carta di credito se i siti su cui si naviga sono poco sicuri, specie quelli che propongono offerte incredibili. Molto spesso dietro vi sono solo siti malevoli creati solo per rubare le informazioni delle carte ed effettuare acquisti online al posto dei reali possessori.

Ultimo consiglio è installare antivirus e altre soluzioni di sicurezza per smartphone che permettono di abilitare forme di protezione pro-attiva. Solo così lo shopping sarà davvero sicuro.