Bitcoin: rally può continuare, JP Morgan lo vede a $ 146 mila

5 Gennaio 2021, di Mariangela Tessa

La corsa del Bitcoin, il cui prezzo è più letteralmente esploso nell’ultimo anno, è solo alle prime battute. Secondo JPMorgan Chase & Co., la criptovaluta ha il potenziale per estendere i suoi guadagni a lungo termine fino a raggiungere una capitalizzazione di mercato 4,6 volte sopra i circa $ 575 miliardi attuali, pari ad un target price di 146 mila dollari.

Questa prospettiva, spiegano gli esperti, dipende dalla volatilità del Bitcoin e della sua progressiva convergenza con l’oro:

“Questo è improbabile che avvenga nel breve periodo” spiegano gli esperti, che anticipano un processo  pluriennale. Ciò implica che l’obiettivo di prezzo teorico di Bitcoin di $ 146.000 dovrebbe essere considerato un obiettivo a lungo termine, e quindi un obiettivo di prezzo insostenibile per quest’anno”.

Ieri la regina delle criptovalute ha segnato una flessione del 17%, il calo maggiore da marzo, dopo aver superato i $ 34.000 per la prima volta durante lo scorso fine settimana.

“Anche se non possiamo escludere la possibilità che l’attuale mania speculativa si propaghi ulteriormente spingendo il prezzo del Bitcoin verso la regione di consenso compresa tra $ 50.000 e $ 100.000, riteniamo che tali livelli di prezzo al momento si dimostrerebbero insostenibili”. 

Bitcoin, cosa c’è dietro il rally

Secondo il responsabile per la ricerca sulle criptovalute di PwC, Henri Arslanian, la risposta al rally della più famosa criptovaluta va cercata nell’ingresso deciso di alcuni investitori istituzionali.

“Quando si guarda a questo rally del Bitcoin negli ultimi mesi, in realtà, individuiamo due grandi elementi che lo guidano. Uno è l’ingresso continuo di attori istituzionali “, ha detto Arslanian a Cnbc, e l’altro sarebbe il timore di perdersi le opportunità del rialzo. Comprare Bitcoin non è mai stato tanto facile come oggi – e molte più persone rispetto al passato dispongono di account presso gli exchange che permettono di vendere e comprare criptovalute”.