Berlusconi smentisce “Il Giornale”, accoglie Casini a braccia aperte

3 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – “In questi giorni non ho condiviso gli attacchi a Pier Ferdinando Casini, il cui ritorno nell’area dei moderati è da sempre stato da me auspicato e del quale non posso che esserne lieto, ritenendo che anche il suo movimento potrà offrire un reale contributo alla vittoria del centrodestra”.

Lo ha affermato il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, prendendo le distanze dagli attacchi a Casini per l’annunciato ritorno nel centrodestra mosso dai quotidiani più vicini a Forza Italia, a partire dal “Giornale” diretto da Alessandro Sallusti di proprietà della famiglia Berlusconi.

“Da molto tempo – ha sottolineato il Cavaliere in una dichiarazione- mi si attribuiscono posizioni ed indicazioni che quotidianamente influenzerebbero la linea dei giornali dell’area di Centrodestra”.

“Mai sono intervenuto né sulle decisioni editoriali, né su singole vicende rispettando appieno la libertà dei giornalisti e dei direttori”.
(TMNews)