Auto, Bosch: tra un anno assistente per il parcheggio automatico

7 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Nel 2015 Bosch farà debuttare il suo Assistente al parcheggio automatico, un sistema che consentirà ai veicoli di entrare automaticamente in un parcheggio stretto con o senza autista al volante.

Lo si apprende da un editoriale di Gizmodo.

Tale sistema può essere attivato tramite un driver, semplicemente schiacciando un tasto, oppure attraverso un’applicazione collegata sul proprio smartphone. L’Assistente al parcheggio automatico funziona anche nella direzione opposta.

Il processo, infine, può essere rapidamente cancellato in qualsiasi momento qualora la manovra fosse sbagliata.