Aumenta patrimonio super-ricchi, Italia nella top-ten

15 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Accelera nel 2017 il tasso di crescita della ricchezza finanziaria mondiale dei super ricchi, coloro che hanno patrimoni superiori al milione di dollari, che sale del 12% raggiungendo la cifra di 201,9 mila miliardi di dollari americani.

È quanto emerge dall’ultimo rapporto annuale sulla ricchezza mondiale di The Boston Consulting Group (Global Wealth 2018: Seizing the Analytics Advantage), giunto alla 18esima edizione, ripreso dal Sole 24 Ore.

E il trend di crescita sembra confermato anche nei prossimi anni: la stima è di un aumento del 7% tra il 2017 e il 2022. Trainano la classifica Stati Uniti con 80mila miliardi, Cina con 21mila miliardi e il Giappone con 17mila miliardi.

Nella top ten, spicca anche l’Italia che registra una crescita del 3% per un ammontare totale di 5mila miliardi di dollari e si aggiudica l’ottava posizione per ricchezza finanziaria. In futuro, secondo l’analisi della società di consulenza, l’incremento dovrebbe accelerare al 5% annuo tra il 2018 e il 2022. Nel 2017 l’analisi ha stimato in 394mila gli italiani milionari.

A trainare la crescita,  l’andamento dei mercati azionari in tutte le principali economie – con la ricchezza in equity e fondi di investimento che ha registrato la crescita di gran lunga più forte.