Asta Btp: tassi al nuovo minimo, alta la domanda

30 Marzo 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Nuovo minimi per i tassi nell’ultima emissione di debito a medio termine. Alta anche la domanda.

Il Tesoro ha collocato un ammontare previsto complessivo di 7,5 miliardi di euro di titoli di Stato a 5, 7 e 10 anni. Per le scadenze a 5 e 10 anni si trattava di Btp, per i 7 anni di CctEu a 7 anni.

I Btp a 5 anni hanno visto un rendimento in calo dallo 0,56% allo 0,55% e domanda pari 1,6 volte il quantitativo offerto. Piazzati 2 miliardi di euro.

Nel caso del decennale, il tasso è sceso all’1,34% dall’1,36% della precedente asta per 2,5 miliardi di bond assegnati e per un rapporto bid-to-cover pari a 1,45.

Infine, sono stati assegnati CctEu per un valore di 3 miliardi di euro, con il rendimento che è stato pari allo 0,71%, a fronte dello 0,62% dell’emissione antecedente.

(DaC)