Asta BTP, calano i rendimenti per decennali e triennali

25 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nell’asta marginale tenutasi oggi il rendimento dei BTP triennali e decennali risultano in calo. Il redimento annuo lordo del BTP 2%, scadenza 15/12/2012, è sceso infatti all’1,92% (-0,23 pb), mentre quello dei BTP 4,25%, scadenza 01/03/2020 è diminuito al 3,39% (-0,05 pb). La domanda per i BTP triennali è risultata pari a oltre 4,4 mld di euro, a fronte di un’importo offerto ed assegnato di 3,5 mld. Il prezzo di aggiudicazione è pari a 100,22. La domanda per i BTP decennali si è attestata a 4,3 mld di euro, contro un’offerta di 3 mld di euro, interamente assegnata. Il prezzo di aggiudicazione è pari a 102,48. Tutti i titoli assegnati dovranno essere regolati il 1° Marzo 2010.