Assicurazioni: Intesa lancia a Torino Area X, spazio dedicato alla protezione

18 Settembre 2019, di Massimiliano Volpe

Intesa Sanpaolo Assicura ha presentato a Torino, nella rinnovata sede di via San Francesco d’Assisi 12, Area X, uno spazio aperto al pubblico dove, grazie ad apparecchiature all’avanguardia nel campo della realtà virtuale si possono vivere esperienze di esplorazione, di guida e simulazioni abitative, insieme a narrazioni che aiutano ad accrescere la cultura della protezione.

 

Il bisogno di protezione fa parte della vita quotidiana di ciascuno di noi – dichiara Nicola Maria Fioravanti, Responsabile della Divisione Insurance di Intesa Sanpaolo – per questo il nostro Gruppo ha orientato da tempo la propria azione verso le necessità assicurative delle famiglie e delle imprese, che intendono proteggere adeguatamente la propria salute ed i propri beni. Il nostro nuovo spazio torinese, che presentiamo oggi, stimola l’interesse verso la cultura assicurativa, invitando i visitatori ad acquisire una maggiore consapevolezza dei propri bisogni reali, dei possibili imprevisti e dell’importanza di scelte informate, così da offrire un futuro più sereno a sé ed ai propri cari”.

All’interno di Area X sono disponibili delle postazioni in realtà virtuale, che condurranno il viaggiatore lungo un cammino per esplorare in modo originale il mondo della protezione. Infine, nell’area polifunzionale dedicata agli incontri, un video wall darà voce a contributi video di diversi testimonial.

Attraverso una competizione, i visitatori sperimenteranno situazioni pratiche dal carattere innovativo e potranno approfondire le proprie conoscenze assicurative, i rischi ed i bisogni di protezione che si possono incontrare nella vita di ogni giorno, totalizzando punti in base alle scelte ed alle circostanze affrontate.

Al termine dell’esperienza verrà assegnato un punteggio e sarà rilasciato un commento personalizzato, con l’obiettivo di creare consapevolezza sull’importanza della pianificazione assicurativa e dei giusti comportamenti.

Il pubblico potrà accedere gratuitamente allo spazio Area X a partire dalle ore 10.00 del 21 settembre, previa registrazione sul sito www.Area-X.com.